giovedì 14 aprile 2011

Guerin Sportivo.it, un ritrovo per sportivi veri


Il blog guerinsportivo.it è una casa, un ritrovo per sportivi veri. Non si limita ad essere la versione on-line del famoso Guerino cartaceo, il mensile che tra pochi mesi festeggerà i cento anni di vita. Il blog, nella sua interezza, può essere concepito come una vera e propria enciclopedia del calcio italiano, senza, però, tralasciare altri sport, a livello nazionale e internazionale, come il tennis, la Formula uno, l’atletica, il ciclismo ed il basket.

Il sito è composto da una macro sezione, denominata proprio Guerin Sportivo in cui è possibile consultare tutte le news e gli articoli dedicati, in special modo, al mondo del pallone. Inoltre, il blog ha 4 micro sezioni dedicate che sono: il Corsivo, curato dal direttore del blog nonché del mensile, Matteo Marani, Mr Football, firmato da Roberto Gotta, Il Mondo siamo noi, regno di Alec Cordolcini e L’Indiscreto, redatto da Stefano Olivari. Non solo testi, ma anche foto e video: sono molte le fotogallery dedicate ad eventi speciali come il Campionato di Serie A o la Champions League.

I contenuti sono aggiornati quotidianamente e la particolarità del sito, oltre, appunto, alla pubblicazione di “chicche” sul mondo calcistico e non solo, è insita nella interattività e nell’entusiasmo di coinvolgere gli utenti ed i lettori che, con iniziative pensate ad hoc, diventano loro stessi protagonisti della rete con interviste, giochi e concorsi. L’evento del momento è proprio il concorso celebrativo dei 100 anni del Guerin Sportivo: i primi 250 utenti che si registreranno al sito, riceveranno direttamente a casa, una copertina, a scelta, del sempreverde Guerin.

Un sito che racchiude in sé più cento anni di sport, cento anni di notizie, di curiosità, di leggende e perché no, di vita, dedicati agli appassionati ed agli amanti di un calcio pulito ed appassionante.

1 commento:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Grazie per la segnalazione Antonio, peccato che il Guerino da un anno a questa parte sia diventato mensile,a me piaceva perchè era sempre sul pezzo, secondo me così perde molto, nel calcio tutto cambia alla velocità della luce:-)...ciao!