mercoledì 2 marzo 2011

Il Punto sulla Lega Pro, Prima Divisione Gir. B - Il Benevento consolida la sua piazza d'onore, in Foggia-Gela rissa da saloon!



COS’È SUCCESSO - Juve Stabia vittoriosa a a Viareggio (Albadoro e Tarantino), con questi tre punti i gialloblù scavalcano l'Atletico Roma al terzo posto. Successo esterno anche per il Pisa, che espugna il «Lamberti» di Cava grazie ad un goal di Guidone nel finale. Di Gennaro dal dischetto regala al Lanciano tre punti contro l'Andria, mentre Foligno-Ternana termina 0-0.

IL TOP - Nel posticipo del lunedì il Benevento consolida il secondo posto, essendo ormai la Nocerina praticamente irraggiungibile. Passati in svantaggio al 12' (gol di Fiore) i giallorossi ribaltano il risultato con Clemente, La Camera e Bueno.

IL FLOP - Quinta sconfitta consecutiva per l'Atletico Roma, che stavolta lascia i tre punti all'inarrestabile Nocerina. De Liguori porta in vantaggio i «Molossi», riacciuffati da Franchini in chiusura di prima frazione, ma è Catania a decidere l'incontro siglando il nono gol stagionale.

LA SORPRESA - Prima vittoria esterna per il Taranto, che espugna il «Porta Elisa» di Lucca grazie ad un colpo di testa del francese Sy dopo appena un minuto di gioco. Grazie a questi tre punti, gli uomini di Dionigi si portano al quinto posto: tre punti di vantaggio sulle inseguitrici Foggia, Lanciano e Siracusa, ed altrettanti di ritardo dalla Juve Stabia, terza.

TOH, CHI SI RIVEDE - Più che «chi si rivede», «chi si vede». Federico Cerone, giunto a Barletta dal Pisa in gennaio, regala ai suoi la vittoria contro il Siracusa segnando il primo gol tra i professionisti.

LA CHICCA - Foggia-Gela termina 2-2, ma allo «Zaccheria» si scatena una furibonda rissa dopo il pareggio dei padroni di casa. Tutto nasce dalla mancata restituzione del pallone che porterà al pareggio di Sau (doppietta per lui, per gli ospiti a segno Cunzi e D'Anna).

Antonio Giusto

Fonte: Goal.com

2 commenti:

Andrea ha detto...

www.pianetasamp.blogspot.com

Davvero incredibile il cammino della Nocerina già virtualmente in B e che se non sbaglio è stata addirittura ripescata dalla Seconda Divisione...ciao!

Antonio Giusto ha detto...

Sì Andrea, la Nocerina avrebbe dovuto giocare in C2 quest'anno. Bravi ad approfittare del ripescaggio, l'anno prossimo i Molossi giocheranno il terzo campionato cadetto della loro storia.