mercoledì 10 dicembre 2008

Il traditore colpisce ancora: Ronaldo al Corinthians

imageimage
Inter - Milan

imageimage
Barcellona - Real Madrid

http://oglobo.globo.com/fotos/2008/04/13/13_MHG_20080413-194606.jpg
Sopra, con la maglia del Flamengo: ha appena firmato con il Corinthians.

A questo punto, la domanda è ovvia: Ronaldo giocherà il match d'addio al calcio con indosso la maglia albiceleste della Selección Argentina?

12 commenti:

The Chosen One ha detto...

Io sono dell'idea che Ronaldo sia ancora un patrimonio per il calcio.
Non sto qui a dire se sono giusti osbagliati tutti questi cambi di maglia cosi radicali, quasi senza scrupoli, ma posso capire che da tifosi possa far male vedere il propio beniamino vestire la maglia dei rivali più odiati.
Lui per me è il Fenomeno e non vedo l'ora di rivederlo in campo perchè negli ultimi 10 anni nessuno mi ha entusiasmato quanto lui.

Ciao.

zizou ha detto...

Ciao, sono zizou e sono l'amministratore di un nuovo blog sul calcio francese. Volevo chiederti se ti va di visitarlo e di commentarlo per renderlo più simpatico e seguito. L'indirizzo è www.calcio-francese.blogspot.com
Ciao e grazie

Brahma ha detto...

Ormai Ronaldo ci ha abituato a tutto...l'ambiente che troverà a Sao Paulo potrebbe essere il suo paradiso o il suo inferno, la Gavioes da Fiel è una tifoseria molto esigente che conosco molto bene da dentro avendo preso parte assieme a loro a diverse manifestazioni. Ad ogni modo, c'è da fare i complimenti al dipartimento di markenting del Corinthians che dalla passata retrocessione è riuscito a fare un bel pò di soldi con tante (e devo dire belle) azioni commerciali.Stavolta per prendere il Fenomeno hanno messo a disposizione addirittura...braccia e sedere!infatti nel contratto di Ronaldo è previsto che i soldi degli sponsor che stamperanno il loro logo sulle maniche e sui pantaloncini ufficiali della squadra, andranno dritti-dritti al Fenomeno, senza passare per i forzieri di Parque Sao Jorge.
Ti aspetto e...
abraço.

Antonio Giusto ha detto...

per The Chosen One: come calcistore, Ronaldo è ineccepibile, non certo come uomo.

per Zizou: ho già visitato il tuo blog, provvedo immediatamente a linkarti.

per Brahma: il Timão ha fatto un gran colpo prendendo Ronaldo, è indubbio, e ciò che non arriverà dagli sponsor su maglie e pantaloncini entrerà comunque in cassa con la vendita di magliette e gadget vari.
Abraço

Brian Spilner ha detto...

Ciao, complimenti per il tuo blog, ti va uno scambio di link?
Rispondimi, se ti va, sul mio.


http://calciovario.blogspot.com/

Cabral ha detto...

Sono d`accordo con The Chosen One... "Anch`io sono dell'idea che Ronaldo sia ancora un patrimonio per il calcio.

Lui per me è il Fenomeno e non vedo l'ora di rivederlo in campo perchè negli ultimi 10 anni nessuno mi ha entusiasmato quanto lui."

Faccio il tifo per il Cruzeiro l`ho visto a giocare quindici anni fa. Lui è il migliore.

Antonio Giusto ha detto...

per Brian Spilner: è da un po' che seguo il tuo blog, e devo dire che è ben fatto. Ti linko subito.

zizou ha detto...

Ciao Antonio,
non capisco se il tuo commento al mio articolo in cui affibbio il nomignolo "Butzema" a Benzema è un'accusa o qualcos'altro... Se è un'accusa ti assicuro che è una pura coincidenza...

Antonio Giusto ha detto...

per Zizou: No, non è affatto un'accusa, anzi, è un complimento: Butzema è un bel soprannome per l'attaccante del Lione, e mi fa piacere che lo usi qualcun altro oltre al sottoscritto. ;)

Francesco ha detto...

eh sì potenza dei suoi procuratori e fragilità caratteriali di un calciatore mai diventato uomo. Come calciatore l'ho amato come nessuno e come nessuno l'ho odiato quando lo vidi in rossonero (e il gol che ci fece quel giorno non mi fece godere la vittoria) però l'altro giorno mi ha fatto tenerezza, la maglia non gli entrava!!!

bel blog, argomenti interessanti se ti va passa a visitarmi!

Zizou ha detto...

Ok tutto chiarito allora.

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie